Il questionario IPSS, unico questionario validato in lingua italiana per questa patologia, permette una valutazione oggettiva della sintomatologia urinaria del paziente affetto da ipertrofia prostatica.


A. Quante volte nell’ultimo mese ha avvertito un senso di incompleto svuotamento vescicole al termine della minzione?

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


B. Nell’ultimo mese quante volte ha urinato meno di due ore dopo l’ultima minzione?

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


C. Nell’ultimo mese Le è mai capitato di dover mingere in più tempi?

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


D. Nell’ultimo mese quante volte ha avuto difficoltà a posporre la minzione?

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


E. Nell’ultimo mese quanto spesso il getto urinario Le è parso debole?

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


F. Quante volte nell’ultimo mese ha dovuto sforzarsi per iniziare ad urinare? 

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


G. Nel corso dell’ultimo mese, quante volte si è alzato per andare ad urinare la notte?

0. Nessuna volta;

1. Meno di una volta su 5;

2. Meno della metà delle volte;

3. Circa la metà delle volte;

4. Più della metà delle volte;

5. Quasi sempre.


Punteggio totale:

0-7 sintomatologia lieve.
8-19 sintomatologia moderata.
20-35 sintomatologia severa