Signor _________________________________

Nato a _________________________________ il _____________________

Definizione: Consiste nella rimozione più o meno completa de prepuzio (cute che riveste il glande)

Indicazioni:L'indicazione più frequente è la fimosi cioè un restringimento del prepuzio tale da impedire o rendere particolarmente difficoltosa e dolorosa la scopertura del glande. Altre indicazioni sono date dalle lesioni sospette della cute prepuziale. Infine alcuni soggetti possono avere motivi religiosi per eseguire una circoncisione. L'alternativa alla chirurgia, cioè una terapia con pomata applicata localmente, a base di cortisonici, generalmente non è risolutiva.

Anestesia: L'intervento chirurgico di circoncisione viene generalmente effettuato in anestesia locale mediante iniezione alla base del pene di farmaci anestetici. In casi particolari (bambini o pazienti particolarmente ansiosi) può essere necessario associare una sedo-analgesia.

Descrizione: L'intervento chirurgico di circoncisione viene di solito effettuato in regime di day-surgery (poche ore di permanenza in reparto). Il paziente, in posizione supina, viene sottoposto ad anestesia locale e si procede alla rimozione del prepuzio; l'intervento dura circa 30-40 minuti; alla fine dell'intervento il pene viene fasciato lasciando scoperto il meato uretrale per rendere possibile la minzione.

Complicanze:

Le possibili complicanze di questo tipo di intervento sono rappresentate da:

- sanguinamento

- dolore

- formazione di ematoma

- infezioni

- rimozione eccessiva o insufficiente di cute prepuziale

- risultato estetico poco soddisfacente

- cambiamento delle sensibilità durante il rapporto sessuale.


Dopo l’intervento: al fine di evitare alcune complicanze e di garantire una corretta cicatrizzazione della ferita è necessario evitare raporti sessuali per circa 4-5 settimane. I punti di sutura sono in materiale riassorbibile e non necessitano di essere rimossi, cadono generalmente entro 30 giorni dall’intervento. Dopo l’intervento il paziente viene sottoposto ad almeno una visita di controllo, generalmente nella prima settimana post-operatoria.


Il Medico Il Paziente

____________________________ __________________________

Consegnato il ____________________

Firma del paziente ________________________________

Firma del Medico _________________________________